Stesura del Piano di Autocontrollo HACCP in conformità al REG. CE 852/2004, REG. CE 853/2004, REG. CE 178/2002 e successive leggi (anche Bollo CE), secondo le normative europee, nazionali, regionali.
FIRENZE HACCP s.a.s. emana Piani di Autocontrollo HACCP in tempi molto rapidi (se necessario 24 ore) conformi alle leggi europee, nazionali e regionali sull’haccp, garantendone sotto la propria responsabilità la correttezza.

LE AZIENDE CHE NON HANNO SIN DAL LORO PRIMO GIORNO DI APERTURA UN PIANO DI AUTOCONTROLLO CONFORME ALLE NORME (REG. CE 852/2004, REG. CE 178/2002 E SUCCESSIVE) INCORRONO, IN CASO DI CONTROLLO ASL, IN SANZIONI IMMEDIATE DA 2000,00 A 6000,00 EURO (D.L.vo 193/2007).

Analisi microbiologiche di tutti i tipi eseguite Laboratorio di Analisi Accreditato Accredia e Accreditato Regione Toscana. Sono eseguite analisi microbiologiche di materie prime, semilavorati e prodotti finiti con ricerca di patogeni (Salmonella e Lysteria monocytogenes…), analisi microbiologiche approfondite dei tamponi di superficie (tagliere di teflon, coltello, tritacarne, tavolo d’acciaio, montapanna…), analisi microbiologiche dell’acqua (ricerca di Legionella), analisi chimiche dell’acqua (potabilità), analisi microbiologiche dell’acqua (potabilità microbiologica).

Le verifiche analitiche sono obbligatorie nelle aziende alimentari a cadenza almeno annuale (almeno 1 volta l’anno).

LE AZIENDE CHE NON ESEGUONO ANALISI MICROBIOLOGICHE E/O CHIMICHE A VERIFICA DELL’AUTOCONTROLLO INCORRONO, IN CASO DI CONTROLLO ASL, IN SANZIONI IMMEDIATE DA 2000,00 A 6000,00 EURO (D.L.vo 193/2007).

D.I.A. e S.C.I.A. per apertura/modifica azienda alimentare

Firenze Haccp s.a.s. si occupa di redigere le DIA/SCIA per l’apertura o modifica dell’azienda alimentare con invio telematico al SUAP di competenza.

Certificati di analisi

Il certificato di analisi sarà inviato entro 7/30 giorni dal prelievo; in tale occasione, se necessario, verranno dati consigli pratici per migliorare, da un punto di vista di sicurezza, la produzione/il ciclo di lavorazione e la sanificazione delle superfici di lavoro contemplando eventualmente una riunione del personale responsabile; se necessario verrà compilata la scheda di non conformità.

Certificazione d’immagine ad hoc per la vostra clientela

Si rilasciano targhe da affiggere nei locali pubblici a disposizione dei vostri clienti sulle quali vi è scritto che eseguite un Piano di Autocontrollo a garanzia della salubrità degli alimenti e bevande venduti/somministrati e che eseguite tramite nostro conto analisi microbiologiche periodiche degli alimenti. Già molti ristoranti ed altre aziende della città e delle province toscane hanno affisso la targa FIRENZE HACCP s.a.s. per i propri clienti! La targa/certificazione è un PLUS per la vostra azienda!!!

Servizi offerti per aziende alimentari di qualsiasi settore

I Servizi di consulenza erogati dalla “FIRENZE HACCP s.a.s.” interessano industrie alimentari di tutte le categorie, includendo i settori ristorazione, settore alberghiero, somministrazione, trasporto, vendita all’ingrosso, grande distribuzione, catering, mense, produzione olio, produzione vino, produzione salumi, produzione formaggi, produzione di pasticceria fresca e conservata, produzione di pasta fresca, gelaterie artigianali, panificazione, forni, produzione cioccolata ecc…. In particolare possono essere seguite anche ditte con bollo CE per i settori produzione salumi, produzione formaggi, produzione pasticceria fresca, produzione carni fresche.

LE AZIENDE NELLE QUALI L’O.S.A. (RESPONSABILE DELL’AUTOCONTROLLO) E GLI OPERATORI ADDETTI ALLA PRODUZIONE E VENDITA/SOMMINISTRAZIONE NON HANNO GLI ATTESTATI DI FORMAZIONE HACCP CONFORMI ALLE NORME (REG. CE 852/2004, REG. CE 178/2002 E SUCCESSIVE, DGRT 559/2008) INCORRONO, IN CASO DI CONTROLLO ASL, IN SANZIONI IMMEDIATE DA 2000,00 A 6000,00 EURO (D.L.vo 193/2007). IL CORSO DI FORMAZIONE HACCP DEVE ESSERE RINNOVATO NELLA REGIONE TOSCANA OGNI 5 ANNI (DGRT 559/2008) PENA SANZIONE IMMEDIATA DA 2000,00 A 6000,00 EURO (D.L.vo 193/2007).